Cactus > Neolloydia

Il genere Neolloydia è stato descritto per la prima volta da Britton e Rose in “The Cactaceae” e comprendeva 7 specie, ma 6 di queste sono state successivamente spostate nel genere Turbinicarups. Una seconda specie è stata aggiunta successivamente da Backeberg. Entrambe le specie (N. conoidea e N. matehualensis) si trovano in Texas e in Messico. Si distinguono principalmente come piante cilindriche corte, tubercolate e spinose che assomigliano al genere Coryphantha in apparenza. I fiori si formano vicino all’apice, ma non direttamente sull’apice. La distinzione principale delle Neolloydia è il pericarpello squamoso (parte del tubo floreale) – simile a quello di Thelocactus, tuttavia, i tubercoli di Neolloydia sono scanalati e i fiori non provengono dalle spine delle areole. I fiori sono di un bel color magenta.

Neolloydia

grandiflora

Dimensione: Cm 2,5

€ 2.00

Venduto!
Non Disponibile

Neolloydia

grandiflora

FN: SB 273
Dimensione: Cm 3

€ 4.00

Venduto!
Non Disponibile
Top